Pizza in Pala, il nuovo trend del mondo della pizza

Pizza in Pala


La pizza, col passare del tempo, si è evoluta mantenendo gusto e identità, cambiando spesso forma e restando l’alimento della nostra cucina, più conosciuto e apprezzato all’estero.

Dalla tendenza gourmet, alla tradizione Napoletana, passando da quelle in teglia, arriviamo alla pizza che ha stuzzicato la curiosità di tutti: base croccante e leggera con un topping morbido e delizioso. Sapete già di cosa stiamo parlando?
È la fragrante pizza in pala, in grado di regalarti una nuova esperienza di gusto!

Da specialità tipica romana già sin dagli anni ’30, la pizza in pala è diventata un “must” nelle pizzerie di tutta Italia, perchè ha una base perfetta per risaltare gli ingredienti più golosi e appetibili, sia per l’occhio che per la gola, si condivide e va sempre bene in ogni momento della giornata, dal pranzo veloce alla cena più gourmet!

Le caratteristiche della Pizza in Pala

Pizza in Pala impasto


Caratteristiche distintive della pizza in pala, sono la croccantezza, la leggerezza (date dall’ alveolatura molto sviluppata) e proporzioni di acqua e farina molto diverse, da quelle necessarie per la preparazione di una classica pizza tonda.

L’impasto della pizza in pala, necessita infatti di una percentuale d’idratazione molto più alta e dopo una lunga lievitazione, deve essere steso pressandolo nei punti giusti, in modo da permettere alla pizza di sviluppare e gonfiare in maniera corretta in forno.
La pizza in pala inoltre, cuoce a temperature molto più basse rispetto a quelle richieste per la pizza napoletana, e per un tempo ben più lungo.
Le differenze non sono, ovviamente, solo nella preparazione, ma emergono anche alla vista: le dimensioni e la forma allungata sono il tratto distintivo della pizza in pala, anche se non ci sono indicazioni specifiche sulla misura e sulla forma da ottenere.

Ogni pizzaiolo, con la sua pizza in pala, è libero di esprimere la sua creatività: dalle farciture particolari, alle dimensioni più maxi!
Proprio per questo, Gi.Metal ha ideato 5 nuove misure dell' asse per la pizza in pala o al metro, sia liscia che forata!

L'asse per la Pizza in Pala in 5 nuove misure 

Asse per la Pizza in Pala 5 misure Gi.Metal


Dall’ ascolto delle esigenze dei pizzaioli e dall’analisi dei nuovi trend del mondo della pizza, Gi.Metal propone cinque nuove misure dell’ asse per la pizza in pala o al metro, ma non solo!

Grazie alla varietà delle dimensioni, che in totale sono diventate sei, è possibile utilizzare l’asse per svariate preparazioni, dalla pinsa romana con la misura più piccola 25x50 cm, alla pizza al metro con la misura maxi 40x110 cm, così come altri prodotti del mondo panificazione.

Asse per la pizza in pala diverse misure


Le caratteristiche dell'asse forata per la pizza in pala 

Le assi per la pizza in pala di Gi.Metal sono realizzate interamente in alluminio e possono essere usate per infornare, ruotare e sfornare, sostituendo così, la tradizionale asse in legno, di cui ne rappresenta una decisa evoluzione.

  • L’alluminio anodizzato, protegge la superficie, delle assi per la pizza in pala, dall’ossidazione, rendendola uniforme, conferendo praticità e resistenza.

  • I fori, appositamente studiati per ridurre l’attrito e facilitare lo scarico della farina, rendono lo strumento più igenico, leggero e scorrevole del legno.

  • L’impugnatura, integrata sullo stesso livello dell’asse, permette di sfruttare tutta l’area di lavoro, evitando residui non igienici che potrebbero invece accumularsi nei manici in plastica.

  • La fresatura frontale, infine, favorisce la presa in carico, il rilascio dell’impasto e la rotazione della pizza nel forno.

Le assi per la pizza in pala di Gi.Metal sono pensate per migliorare e facilitare il lavoro del pizzaiolo in ogni sua fase, rispettando la tradizione.

Scegli la misura più adatta alla tua pizza in pala e provala --> http://bit.ly/2XZKvtL

#GiMetal garantisce!
 

Asse per la pizza in pala