Gi.Metal sostiene il progetto "Ama l'Italia, mangia la pizza, sorridi alla vita"

L'iniziativa è a sostegno del turismo e della ristorazione del Bel Paese, attraverso una campagna di comunicazione a livello nazionale, che promuove uno dei prodotti simbolo della nostra cucina: la pizza!

gimetal_ama l'italia

Il claim è di quelli che non si dimenticano “Ama l’Italia, mangia la pizza, sorridi alla vita” e punta tutto sulla passione per il nostro Paese, per i suoi prodotti e per la voglia di vivere che ci contraddistingue. Una campagna che, volutamente, parte in questi giorni così complicati e difficili per la nostra salute e per il nostro sistema economico, in sostegno ad un mondo, quello della pizza, che è emblema del Made in Italy in tutto il Mondo.

L’iniziativa, promossa da puntoITALY in partnership con Demetra, Galbani, Gi. Metal, Italforni, Molino Caputo, Olitalia, Wiberg e patrocinata da APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani, Accademia Pizzaioli, Associazioni Pizzaiuoli Napoletani, Fipe, Fondazione Birra Moretti, HostMilano e TuttoFood, vuole essere un sostegno al turismo e alla comunicazione in tutela del nostro Paese.

L’iniziativa è stata preceduta da un’analoga attività di comunicazione, promossa durante i mesi estivi, dedicata al Gelato, un altro prodotto simbolo del Made in Italy.

La campagna prevede un’intensa pianificazione sui canali social a sostegno del consumo della pizza, con l’obiettivo di promuovere un’attività di responsabilità sociale di impresa.
Sarà affiancata da una campagna stampa sui principali quotidiani nazionale: Il Corriere della Sera, La Repubblica, La Gazzetta dello Sport, Libero, Il Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno.  

Sono inoltre state realizzate locandine, oltre a t-shirt e cappellini distribuiti a ristoranti e pizzerie coinvolte nel progetto, attraverso le reti distributive delle aziende sostenitrici.


Se anche tu hai una pizzeria o un’attività ristorativa, partecipa alla campagna e condividi con questi hashtag:

  • #Amamangiasorridi
  • #Amalitalia
  • #Pizza
  • #Sorridiallavita
     

Per maggiori informazioni potete scrivere a associazione@apci.it