Pizza in pala con lo strumento giusto 

Negli ultimi anni la pizza o focaccia di forma rettangolare (pizza alla pala, pizza alla romana, focaccia romana per citare alcuni dei nomi più comuni) sta diventando una variante sempre più richiesta nelle pizzeria d'Italia e nel resto del mondo. Il termine "alla pala" deriva, principalmente ma non solo, dal fatto che l'impasto, una volta steso, viene adagiato sulla pala e poi condito direttamente su di essa, a differenze delle pizze tonde standard che invece solitamente vengono condite sul piano di lavoro e poi impalate e infornate. 
E' un impasto solitamente dall'idratazione particolare che richiede uno strumento per movimentarla altrettanto specifico, capace con la sua scorrevolezza di garantire la sicurezza del buon fine dell'operazione.

Gi.Metal ha così ideato un asse per la gestione della pizza/focaccia in pala con impugnatura da un lato, piana o forata per scaricare la farina in eccesso e con fresatura sulla parte frontale, per favorire le operazioni di carico, scarico e rotazione della pizza/focaccia nel forno.
 

ASSE_PIZZA_IN_PALA

 

A differenza delle tradizionali assi in legno, l’utilizzo dell’alluminio anodizzato rende il prodotto leggero, solido, duraturo e igienico.  L’anodizzazione neutra rende infatti la superficie della pala uniforme, proteggendola dall’ossidazione, oltre a garantirne una leggerezza incomparabile. La stesura della pasta e la farcitura sono spesso eseguite direttamente sulla pala, per questo è necessario uno strumento robusto, che faciliti lo scorrimento della pasta sulla pietra refrattaria del forno e che sia nello stesso tempo leggero e maneggevole.

Guarda il video tutorial della Nuova Asse per la pizza in pala.

pizzainpala  assepizzainpala  pizzainpalaimpasto          assepizza

Quali sono le Caratteristiche tecniche ?

L'asse misura 30x90 cm ed è interamente in alluminio anodizzato.
Disponibile nella versione liscia o forata  con fori su tutta la superficie, appositamente studiati per conferire basso attrito e scaricare la farina, evitando così che si attacchi sul fondo della pizza.

Lo strumento è già apprezzato da moltissimi pizzaioli in tutto il mondo:

asse pizza in pala clienti

A sinistra lo Chef americano Leonardo Spizzirri fondatore della North American Pizza and Culinary Academy insieme a Graziano Bertuzzo direttore tecnico di Scuola Italiana Pizzaioli. A destra il pizzaiolo Michele D'Amelio insieme al proprietario della Pizzeria King Umberto di New York.